Pagine

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

Se ti va condividi

mercoledì 20 luglio 2011

Spalla di maiale profumata

 Grassa, morbida e saporita; La spalla di maiale è l'ideale per un secondo semplice ma d'effetto poi se le diamo quel tocco in più per donarle un'aroma inconsueto....


Ingredienti per 4 persone

2 fette di spalla di maiale alte 3/4 cm
1 bicchiere di aceto di vino
8 chiodi di garofano
3/4 foglie di alloro
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
5 patate

Preparate una marinata con l'aceto, l'aglio tritato, la cipolla affettata e l'alloro. Salate e pepate e lasciate la carne ad insaporire per un'oretta.

Sistemate le fette di spalla in una teglia e infilzateli con i chiodi di garofano, irrorate con la marinata, disponete le patate pelate e tagliate in quattro e lasciate cuocere in forno a 180° per un'abbondante ora.

Una volta pronto disponete in un piatto da portata la carne e le patate e frullate il fondo di cottura che utilizzerete come puccina per la pietanza.

mercoledì 13 luglio 2011

Noodles alle cozze


Avevo in casa un pacco di noodles che non sono proprio come i nostri amati spaghetti, sono dolciastri e vanno cotti poco altrimenti diventano colla per tappezzieri. In realtà li tenevo li per prepararli saltati con le verdure, per fare qualcosa di vagamente asiatico; alla fine li ho cucinati con le cozze e tutto sommato ho azzeccato

Ingredienti per 4 persone

300 g di noodles
200 g di cozze sgusciate
olio d'oliva
1/2 bicchiere di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
sale
pepe
1/2 bicchiere di vino bianco

in una padella antiaderente fate saltare le cozze in olio d'oliva, salate, pepate e unite l'aglio tritato. aggiungete il vino e lasciatelo evaporare, a questo punto aggiungete la passata. Ci vogliono pochi minuti e nel frattempo i noodles saranno pronti per raggiungere il condimento in padella. Serviti caldi caldi.

giovedì 7 luglio 2011

Pollo arrosto in salsa di soya


Ebbene si, sono a dieta. Non posso cucinare manicaretti unti e bisunti, niente piatti succulenti e "dolci dolcissimi".

Ma il pollo arrosto fatemelo mangiare! soprattutto se senza grassi aggiunti, solo aromi, verdure e salsa di soya ad insaporire.

Ingredienti per 4 persone

8 sovraccosce di pollo
1/2 bicchiere di salsa di soya
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 peperone verde
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
rosmarino
alloro

Disponete in una teglia il pollo, gli aromi  e tutte le verdure affettate finemente, cosi come si vede nella prima foto.
Irrorate con la soya e lasciate cuocere in forno per circa un'ora o comunque fino a quando il pollo sarà ben dorato.

venerdì 1 luglio 2011

Sugo e puntine

Le puntine di maiale sono buonissime alla griglia ma se le mettiamo nel sugo, intanto diamo loro una veste diversa, poi insaporiamo il condimento principe della nostra pasta e non ultimo, abbiamo risolto sia per il primo che per il secondo. Mica poco.


 Ingredienti per 4 persone
700 g di puntine di maiale
300 g di salsiccia di suino
2 confezioni di passato di pomodoro
1 cipolla
1 bicchiere di vino rosso
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Fate rosolare la cipolla affettata fine nell'olio e aggiungete le puntine tagliate a metà e la salsiccia a pezzi. Versate il vino e lasciatelo evaporare. Aggiungete la passata salate e pepate.
Lasciate andare a fuoco basso per un paio d'ore e se è il caso aggiustate di sale. Della salsiccia non troverete traccia perchè si sarà sciolta nel pomodoro ma le puntine rimarranno e saranno talmente tenere che la carne si staccherà dall'osso con una forchettata.
Sentirete che buoni i fusilli con questo sughetto!!

martedì 28 giugno 2011

ll cavolfiore si veste d'estate

Un insalata estiva con il cavolfiore che sa tanto di inverno? Perchè no, con il giusto accompagnamento diventa fresco e piacevole.

ingredienti per 4 pesrsone

1 cavolfiore
1 scatoletta di mais sgranato
100 g di surimi
1 pomodoro
olio
sale
aceto

fate bollire il cavolfiore porzionato in rosette; una volta lessato e raffreddato unitelo al mais, al pomodoro e il surimi tagliati a dadini. Condite e mettete in tavola.

lunedì 27 giugno 2011

Torta di mele al cioccolato

Impossibile sbagliare con la torta di mele. Fai sempre centro e accontenti un pò tutti, poi, se ci metti anche il cioccolato...


Ingredienti

3 mele golden

100 g di cioccolato fondente
250 g di farina
100 g di zucchero
120 g di burro
1/2 bicchiere di latte
3 uova 
una busta di vanillina
1/2 busta di lievito per dolci


 Amalgamate bene tutti gli ingredienti partendo dal burro fuso, lo zucchero, poi le uova, la farina, la vanillina il lievito e il latte. Quando avrete ottenuto un composto cremoso aggiungete 2 mele a dadini e il cioccolato ridotto in scagliette e mescolate. Versate l'impasto nella tortiera e fate della mela rimasta tante fettine sottili che andrete ad adagiare sopra. Mettete in forno a 180° per 40 minuti al massimo. 

mercoledì 22 giugno 2011

Il mio tortano

Serttimana scorsa ho visto di sfuggita Benedetta Parodi che, nel suo programma di Italia 1 spiegava come fare la torta rustica. Siccome era da un pò che avevo in mente di fare un tortano, tant'è vero che ho un panetto di strutto nel freezer ormai da un mese mi ci sono messa di impegno. ovviamente per il ripieno ho utilizzato quello che c'era in casa.

 Ingredienti per 6/8 persone

500 g di farina 00
300 ml di acqua
1 bustina di lievito per pane/pizza
100 g di strutto
olio d'oliva
sale
pepe
100 g di prosciutto cotto
100 g di mortadella
4 wurstel piccoli
250 g di scamorza
Unite alla farina lo strutto e il lievito, mezzo cucchiaino di sale e una bella macinata di pepe,  aggiungete l'acqua e cominciate ad impastate.

Lavorate la pasta per almeno 10 minuti poi fatela riposare mezz'ora.
Stendete l'impasto fino a formare un sottile rettangolo che andrete a sormontare con i salumi e il formaggio tagliati in piccoli dadini; a questo punto arrotolate il tutto e sistemate in una ciambelliera.

Dopo 2 ore di lievitazione spennellate la superficie con l'olio e mettete in forno a 180° per un'ora. servite tiepido, ma anche freddo o al posto del pane oppure come antipasto, come vi pare insomma...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...