Pagine

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

Se ti va condividi

sabato 12 febbraio 2011

Panini al cocco



Questa mattina il panettiere aveva il pane al cocco. Uno sfizio che non ho potuto togliermi visto che quando è arrivato il mio turno non ce n'era più.

Per non rimanere con la voglia, l'ho fatto da me, con una ricetta davvero molto semplice da realizzare.



Dosi per 4 pagnottelle



500 g di farina manitoba tipo 0

50 g di cocco grattuggiato

30 g di burro

25 g di lievito di birra

2 cucchiaini di zucchero

1/2 bicchiere d'acqua

250 ml di latte

10 g di sale

olio extravergine d'oliva



Mettete in una ciotolina il lievito con l'acqua tiepida e due cucchiaini radi di zucchero, amalgamate e aspettate che si formi una schiumetta sulla superficie.

Versate la farina a fontanella e disponete nel mezzo il lievito e il latte tiepido e impastate con le dita; aggiungete a questo punto il burro morbido e il sale, lavorate l'impasto, appiatttelo e cospargete la superficie con il cocco bagnato da pochissima acqua.

Continuate a lavorare l'impasto e formate una palla; ungetela leggermente con l'olio e lasciate lievitare per due ore in una ciotola anch'essa unta d'olio.
Dividete la pasta in 4 parti, formate dei panini rotondi e metteteli su di una teglia foderata di carta forno. Fate tre tagli paralleli su ciascuna pagnotta e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa.

Buonissimi!!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...